OLIMPIC vs SANFRE  1 – 0


Buongiorno a tutti e ben trovati per chi ancora gradisce “leggerci”

Nuova stagione calcistica e buon avvio , se poi inseriamo il primo incontro di Coppa Piemonte , vittorioso per 2 a 0 sull’ostile campo del Polonghera , allora l’inizio diventa ottimo.

Il primo saluto di benvenuto va ovviamente al nuovo mister Vittorio Zaino , uomo di sport di indubbie capacità tecniche , a tal punto che la sua fama lo precede su ogni campo ci si vada ad affrontare.

Bene , bando ai convenevoli , e passiamo alla fase sportiva vera e propria.

Si parte con l’ arrembante 3-5-2, con tra i pali a difendere la porta amica dell ‘ Olimpic Dalmasso , in difesa da sinistra Strumia , Iaconiello , Fenoglio (c) , sui laterali avanti la difesa , sempre da sx Martino a dx Costa , in mezzo al campo Lingua , Dao , Rinaudo , in fase offensiva Bordino e ( con il ritorno in casa Olimpic) Dalbesio.
Vanno in panca , Petrushij , Telamone , Chiappero , Tola , Gullino ( 95) , Forgia ( 96) , Capitini (97).

Inizio di partita con le due compagini a studiarsi per reparti , mai incontrati prima di domenica.

Il primo tempo si sviluppa con un gioco corale fatto di movimenti omogenei , che già evidenziano il lavoro e la mano esperta di mister Zaino.

Si va al riposo con le porte inviolate , ma non per questo un primo tempo privo di bel gioco.

Si ritorna in campo e subito ci si mette su un ritmo fatto di ricerca a scavalcare le due difese per nulla disattente . Il SANFRE’ dimostra di essere una squadra di categoria , nessuna prima donna , ma compatti e concreti .
I nostri non mollano mai il gioco , anche stimolati dai continui suggerimenti del mister , ed alla fine la perseveranza porta i suoi frutti .
Minuto 89′ , punizione dal limite dell’ area a favore dell ‘ Olimpic . Si portano sul pallone Rinaudo e Chiappero ( subentrato al 20″ del sec.tempo per Dalbesio) , batte Rino , passa la barriera , trova sulla traiettoria il portiere avversario che respinge ,ma corto , sopraggiunge di rincorsa Strumia , che da breve distanza e di piatto destro insacca e palla al centro.
Il direttore di gara da ancora 4″ di recupero portato dai cambi , per la cronaca sempre al 20″ del secondo Tola per Borghino , e , al 35″ s.t. Gullino per Lingua, poi fischio finale e serenità per L’OLIMPIC.

Mercoledì 16 sera ore 20,30 , seconda partita di Coppa Piemonte , contro lo Scarnafigi , sul campo amico Oratoriano.
Cr58