Olimpic Saluzzo VS Dogliani 2-1


E’ iniziato il campionato anche per la “cenerentola” dell’Olimpic Saluzzo, unica categoria che partecipa alla competizione provinciale non avendo superato le qualificazioni per i regionali. Ma non per questo ha meno rilevanza e importanza rispetto al settore giovanile della nostra società, ma merita certamente la stessa considerazione e attenzione per un gruppo creatosi anni fa dalle macerie storiche, chi ben ricorda e non stiamo qui a raccontare, della collaborazione con un’altra società. Un gruppo di ragazzi che hanno voluto mettersi in gioco creando soprattutto una grande unione, merito di Giorgio Fraire, che anni fa cominciò il cammino degli allora esordienti e che ora affrontano l’ultimo anno di settore giovanile. Qust’anno i ragazzi sono allenati dall’emegente e nuovo allenatore Francesco Prunetti aiutato dallo stesso Giorgio Fraire. Nello staff sono presenti Gabriele Borghino ed Erik Corrado ai quali la società ringrazia per il loro impegno nel seguire i ragazzi in questa stagione. “Il nostro obiettivo”, afferma Checco Prunetti, ” e di arrivare più avanti possibile in classifica, anche perchè da noi dipendono le sorti dei compagni del 2002 nella prossima stagione, consapevoli però delle nostre possibilità ma certi che ci prenderemo sicuramente delle soddisfazioni.”

A cominciare da  oggi, dove in mattinata i ragazzi hanno meritato la vittoria contro i pari età del Dogliani. Il punteggio avrebbe potuto avere anche un numero di reti maggiore, se non fossero stati imprecisi sottoporta e sbagliato un rigore. Ma va bene così….ora appuntamento Sabato prossimo a Ceva per continuare la stagione nel modo migliore possibile.