Juniores…..testa – coda

8 - Mag - 2018 | Juniores

Poteva sembrare facile la partita per la Juniores dell’Olimpic Saluzzo, dove metteva difronte la prima contro l’ultima in classifica il Marene a 3 punti. Il rischio era quello di un calo di concentrazione sottovalutando l’avversario. Mister Amoroso lasciava a riposo i diffidati Massimino, Guler e Ennia, quest’ultimo in panchina, e schierava Fumero tra i pali, la linea difensiva a quattro con Capitini L., Qira, Capitini F. e Piosso, centrocampo a tre con Rosso, Marku e Endemini e il tridente formato da Tomatis-Alesso-Reda. Nonostante la superiorità territoriale dei gialloblu, dove chiudevano il Marene nella loro metà campo, per mezz’ora i saluzzesi non riuscivano a inquadrare la porta prima con Alesso e poi con Reda. Il risultato si sblocca al 32° pt., Tomatis salta due avversari dalla destra entra in area e viene atterrato, l’arbitro Trimarchi di Nichelino non ha dubbi e assegna il calcio di rigore. Sul dischetto capitan Marku non sbaglia. L’Olimpic Saluzzo si scioglie e si libera dalla tensione del risultato, mettendo a segno nel giro di pochi minuti due gol, prima con Alesso al 36° pt., penetrando centralmente in velocità, lasciando indietro l’avversario, e a tu per tu con il portiere in uscita insacca. Il 0 a 3 arriva con Reda al 40° pt., destreggiandosi al limite dell’area infila il portiere con un diagonale che va sul palo lontano. Nella ripresa i cambi danno ancora più verve all’Olimpic e vanno più volte vicino al quarto gol con Yoda, Vassallo e Zazzera. Infatti non si fa attendere e al 23° st., Tomatis mette la sua firma per il 0 a 4 in diagonale dalla sinistra. Ma il capolavoro balistico lo mette a segno Millone al 35° st., al suo primo gol, con un tiro a giro che si infila nel sette alla sinistra dell’incolpevole portiere rossoblu. Nei minuti finali, il Marene accorcia le distanze e fissa il risultato sul 1 a 5. Prossimo turno trasferta difficilissima a Dronero.
marcatori: Marku (R) 32° pt., Alesso 36° pt., Reda 40° pt., Tomatis 23° st., Millone 35° st.
Fumero, Capitini L. (Berardo), Piosso, Endemini, Qira, Capitini F. (Millone), Tomatis (Yoda), Rosso, Alesso (Vassallo), Marku (Zazzera), Reda. A disp. Ennia
All. Nino Amoroso
Altre notizie

I M P A V I D I

Senza paura: questo il motto del fine settimana. Inizia con il pareggio (rammarico) della Juniores contro il Pro Dronero il weekend di coraggio Gialloblu. In vantaggio per 3 a 1, ci facciamo rimontare fino al pareggio. Una prova di orgoglio per i ragazzi che,...

Juniores: Pì che ‘na Squadra

I colori GialloBlu non sono solo una divisa. Lo diciamo dal 1957 e l'abbiamo scritto anche qui molte volte, una su tutte in questo articolo: https://www.olimpicsaluzzo.it/cosa-significa-pi-che-na-squadra/. Sapete che vi diciamo? Che i nostri Juniores sono l'esempio...

Under 19: prima sconfitta

GIOVANILE GENOLA 05     2 OLIMPIC SALUZZO 1957    1 Giovanile Genola 05: Dolce, Spagnuolo, Rosso (27’ s.t. Gagliardo), Ruffino (40’ s.t. Petitti), Tosco A. (C), Tosco G., Garino, Tortella (11’ s.t. Biondi), Cristofaro, Ballario, Riva...

Il cuore non basta

E’ un inizio amaro di risultati quello della Prima e dei ragazzi della Juniores: nelle prime due giornate ancora zero punti raccolti. Ma un cuore grande così!   PRIMA CATEGORIA La prima giornata cadiamo in casa della Pro Saviglianese, 1 a 0 il risultato finale....

Con il grande sostegno di: