Olimpic Saluzzo – Football Club Savilgiano 1 – 3

Monregale Calcio – Olimpic Saluzzo 1 – 0
Due sfortunati incontri quelli giocati dai giovani giallo blu il 1° aprile e
l’8 aprile, entrambi chiusi con un risultato negativo.
Inaspettata la sconfitta con il Football Club Savigliano battuto due volte nel
campionato che si era concluso a dicembre. Erano partiti bene i nostri ragazzi
con un bel gol di Filippo Veglia pareggiato però velocemente dalla squadra
ospite. L’olimpic aveva ancora l’occasione di portarsi in vantaggio ma Tommaso
Strobino calciava sul palo un rigore.
I 22 in campo si equlibravano e nessuna delle 2 squadre riusciva a prendere il
sopravvento, solo nel terzo tempo il Football Club Savigliano approfittava di
un paio di indecisioni difensive e portava a casa il risultato con un 1/2 a
pochi minuti dal termine che non dava tempo ai ragazzi di mister Genova di
abbozzare un tentativo di recupero.
La partita contro il Monregale Calcio si sapeva difficile, incontrati nella
finale del torneo di Verzuolo avevano data dimostrazione di netta superiorità.
L’incontro è stato però più combattuto del previsto con il Monregale più
squadra che teneva il pallino del gioco ma senza essere particolarmente
incisivo, l’Olimpic cercava la giocata di rimessa ma l’ultimo passaggio non si
rivelava mai troppo preciso.
Con il passare dei minuti la supremazia dei padroni di casa è andata via via
crescendo in virtù anche di una maggiore forza fisica, due pali negavano la
gioia del gol che arrivava però a pochi minuti dalla fine.
Una sconfitta amara ma tutto sommato giusta vista la diversa caratura delle 2
squadre.
Un Olimpic quindi che non riesce più a ripetere i risultati di fine 2016, non
per demerito dei nostri ragazzi ma perchè le squadre incontrate si stanno
dimostrando superiori soprattutto sul piano fisico.
Mentre l’Olimpic ha di fatto un solo giocatore già formato (il portiere
Samuele Tuninetti che in settimana ha anche vissuto una bella esperienza
allenandosi con i giovani del Torino) nelle altre compagini si contano sempre
3/4 e più ragazzi di statura e peso ben superiori.
Prossimo incontro il 22 aprile contro il Fossano Calcio SSD a r.l.