Esordienti 2005

VALLE PO 2005 – OLIMPIC SALUZZO 2005

Olimpic 2005 sabato 21 ottobre ritrova il campionato, dopo la sosta per riposo dello scorso weekend, e continua la striscia positiva di risultati vincendo fuori casa per 4 a 2 contro i pari eta’ del Valle Po. Una partita mai stata in discussione dove i ragazzi guidati dal mister Giorgio Fraire iniziano subito di gran carriera con un pressing alto e giro palla veloce che schiaccia gli avversari nella propria metà del campo. Al 10′ del primo tempo Marenco conquista palla a centro campo e si invola e con un tocco sotto elude il portiere in uscita e insacca . Pallone al centro recupero immediato in mediana dell’Olimpic e su svarione difensivo della squadra di casa Chiappero insacca con un tiro a mezza altezza alla sinistra del portiere 2 a 0 . Al 15′ nuovo affondo dell’Olimpic che segna con Demarchi ma l’arbitro annulla per fuorigioco dubbio. Si sveglia Valle Po colpendo la Traversa su punizione e in chiusura di tempo il portiere dell’Olimpic compie una parata che mantiene il punteggio a fine primo tempo di 2 a 0 .

Secondo tempo mister Fraire cambia tutta la formazione che a freddo subisce goal dalla bravissima Giocatrice Masento Letizia che approfitta di un pallone rinviato malamente dalla difesa e insacca. 2 a 1 . Ma l’Olimpic non ci sta’ , si riversa subito nella metà campo avversaria e ristabilisce le distanze con un bel goal di Fraire con tiro rasoterra a fil di palo 3 a 1 Olimpic che in totale controllo segna il quarto goal con una punizione a giro sul palo lungo di Rosso 4 a 1 Olimpic che termina senza problemi il secondo tempo.

Terzo e ultimo tempo inizia subito con Olimpic che subisce l’iniziativa dei padroni casa che colpiscono una traversa su deviazione provvidenziale dI Bertone che poi si ripete in parata bassa a fil di palo. Ma nulla può nell’azione successiva quando la solita Masento in mischia colpisce la sfera e la indirizza sotto la Traversa 4 a 2. Mister Fraire dalla panchina alza la voce e cerca di scuotere la squadra che sembra un po’ rilassarsi i ragazzi stringono i denti e grazie ad alcune uscite di Moine il risultato resta invariato per la soddisfazione del mister Fraire e la felicità dei ragazzi e genitori tutti.