Olimpic Saluzzo – Olmo 0 – 0


Olimpic Saluzzo:

Tuninetti, Bonetto, Martini, Bindolo, Cetera, Barbero, Salvai, Errabihi,Orsi, Testa (Failla), Strobino (Tomatis).

A disposizione: Torre, Veglia, Fugiglando, Levrini, Bodello

Ammonito: Errabihi

Dopo la bella prestazione con il Chisola i ragazzi di Genova e Demaria si sono ripetuti giocando una gara gagliarda contro la compagine dell’Olmo.

Finalmente è arrivato il primo punto casalingo e la prima partita chiusa senza subire gol.

L’Olmo era sicuramente un avversario ostico e nelle gare precampionato aveva inflitto un brutta sconfitta ai nostri ragazzi.

I gialloblu sono scesi in campo determinati ed hanno combattuto su ogni pallone mettendoci quella grinta che troppo spesso è mancata nelle prime partite di campionato.

L’incontro è stato equilibrato ed il pareggio il risultato giusto, anche se le occasioni più nitide le hanno avute gli ospiti, ma un ottimo Tuninetti ha sempre chiuso la porta, particolarmente significativo l’ultimo intervento proprio a pochi minuti dalla conclusione.

Anche se l’assenza di Primolo ha pesato sulla qualità dell’attacco saluzzese, l’Olimpic non è stato a guardare, l’occasione più ghiotta è capitata sui piedi di Barbero che non è riuscito a superare l’estremo difensore avversario.

Un’altra iniezione di fiducia per i nostri ragazzi che stanno interpretando meglio le partite.

La speranza è che le ultime due gare abbiano finalmente segnato un’inversione di tendenza, raggiungere la salvezza sarà difficile ma non impossibile ed almeno i giocatori e gli allenatori potranno dire di averci provato.