COME IL SOLE ALL’IMPROVVISO


 

 Buongiorno a tutti gentili lettori , oggi è un buon risveglio dal punto di vista sportivo per la nostra “piccola realtà”,  di “piccola”Società di calcio come l’Olimpic  Saluzzo .

Ebbene sì , siamo la prima realtà Oratoriana di tutta la provincia ad accedere , come titolo sportivo , in Prima Categoria , calcheremo un palcoscenico a fianco di Società con nomi altisonanti con un blasone calcistico del livello di Barge-Infernotto , Caraglio , Busca , Racconigi, Saviglianese , Costigliole S. ed altri ancora , nomi di città che hanno portato i loro colori fino alle porte del professionismo .
Il passaggio di categoria ci si augura sia solo l’inizio di un percorso che vede il progetto di sviluppo sportivo da parte di tutto il movimento gialloblù , con un settore giovanile “arredato” in tutte le categorie , fin dai piccoli amici , con dirigenti ed allenatori all’altezza di affrontare e superare traguardi sportivi importanti , fino a spingersi in un prossimo futuro in campionati a livello regionale.
Oggi mi dilungo più sul senso di questa vittoria che non sulla cronaca vera e propria della partita , anche perché la gara in se ha procurato ben poche emozioni , opinabili dal punto di vista del pubblico , mai come oggi numeroso e così vicino ai ragazzi in campo , con per l’occasione un’importante presenza di “frangia ultras” . 
Ma mi permetta il pubblico e , non fraintenda l’atteggiamento in campo di entrambe le compagini , dalla seconda mezz’ora di tempo in poi , molto accorto a non farsi “male” .
Ci sta signori , nulla era combinato , non a questi livelli perlomeno , ma le notizie che arrivavano da Pollenzo (cioè Roero 0 Sanfre 2) inducevano ad assumere un gioco “al risparmio” , un gioco accorto teso solo a portare a termine la gara , ad attendere il liberatorio triplice fischio finale dell’arbitro  , ed a poter liberare la gioia di un traguardo atteso da molti giocatori in campo non solo da questa irripetibile stagione , ma bensì da parecchi anni .
Lo sapeva benissimo il nostro Conducator , l’eccellenza fatta uomo , Mister Vittorio Zaino, ed accuratamente sostituiva le pedine di questa scacchiera , da lui costruita con tanta capacità per tutto l’anno , mantenendo equilibri e portando in cascina il fieno necessario per mettere i titoli di coda di questo film d’autore iniziato ben nove mesi fa’.
Del resto come dubitare del risultato quando , dopo tutti questi mesi , in settimana sul terreno del Martino , campo dedicato alla memoria di un ‘altro indimenticabile ragazzo gialloblù , Andrea , per tutti “Micoud” , che il destino aveva riservato , presto a lui , il privilegio di poter correre , la’ tra gli immortali nei “Campi Elisi” , col suo viso dagl’occhi dolcissimi ed il sorriso sempre sulle labbra come si addice alla sua giovane età  , fratello di un’altro storico ragazzo Auxilium , Mattia , ieri assente in campo per infortunio , ma in prima linea assieme all’inseparabile ed anche lui infortunato Chiappero ad urlare e sostenere a bordo campo i propri compagni.
Bene , dicevo , come dubitare del risultato finale quando ad allenarsi in settimana sopra quel campo c’erano ventidue ragazzi , prodighi di voglia di migliorarsi ancora , di aiutarsi l’un l’altro di sostenersi all’unisono , concentrati e protesi a domenica , al fischio d’inizio del direttore di gara con la voglia mista ad ansia di terminare la gara con l’obbiettivo della matematica promozione  e con al fianco il loro Conducator attento ad ogni movimento .

È proprio per questo da oggi e per i prossimi articoli la formazione non la “snocciolerò” più dai titolari alla panca , ma bensì per nomi e cognomi di questi splendidi ragazzi che tutti insieme , ed allo stesso modo,  hanno portato la nostra Società e , la loro figura sportiva , per sempre indelebile , nella Storia Gialloblù del (concedetemelo) OLIMPIC-AUXILIUM SALUZZO.

Allenatore: Zaino Vittorio, Preparatore dei portieri Daniele Martino , Giocatori  : Fenoglio Stefano (capitano) , Petrushji Raimond , Dalmasso Ray , Feta Mikiyoung , Telamone Mario , Iaconiello Vincenzo , Strumia Davide , Bruno Enrico , Forgia Mattia , Costa Gianluca , Chiappero Luca , Tola Giannicola , Luani Alkid , Martino Mattia , Rinaudo Nicolò , Lingua Matteo , Dao Andrea , Sanmartino Alessandro , Gullino Pietro , Bergesio Matteo , Dalbesio Camillo , DaCosta Sulymani , Bordino Alexander , Martini Giovanni .
Presidente Società: Sig. Lingua Gianluca , vice Presidente Fasano Fabrizio ,Dirigenti responsabili I Squadra : Ramassotto Bruno , Ramassotto Domenico , Costa Rodolfo
Accompagnatori Massaggiatori : Giraudo Aldo , Molineri Roberto 
 
SEMPRE FORZA GIALLOBLÙ!