Villafalletto 1 OLIMPIC 1


Impatta venerdì sera L’Olimpic , contro una delle compagini storiche della II^ Categoria , il Villafalletto , squadra da sempre ostica ai colori gialloblù .

 

Mister Veglia parte con tra i pali Dalmasso , a difendere da dx Costa , Fenoglio (c) , Iaconiello , Strumia , in mezzo al campo Parola , Lingua , Martino , sulle fasce Chiappero e DaCosta , di punta Bordino. 
Vanno in panca Raimond , Zardo , Quaglia , Dao , Tola , Rinaudo , Telamone.
Campo corto e stretto ai limiti della regolarità e gli avversari coscienti del fattore casa partono all’arrembaggio da subito , non dando modo di sviluppare gioco , ma bensì contrasto all’uomo prendere palla e via lunga a scavalcare il centro-campo per cercare l’occasione dentro l’area nemica.
Quindi di bel gioco se ne vede poco , i nostri hanno la capacità innata di adattarsi subito al gioco avversario e ne nasce una partita fatta di batti e ribatti senza sviluppo di geometrie o semplicemente un po’ di tecnica calcistica.
Si va al riposo a porte inviolate ed al rientro delle squadre in campo la musica non cambia.

Alla mezz’ora il Villa si porta in vantaggio su sviluppo di un’azione “macchiata” da un fallo netto sul centrale Iaconiello , l’arbitro fa cenno di proseguire , entra in contatto con la palla il loro nuovo entrato ed insacca alle spalle di Dalmasso, 1 a zero.

Non ci sta l’ Olimpic , continua a macinare quel poco di gioco che si può fare sul piccolo campo di calcio del paese ed al 40″ raggiunge il pareggio , anche qui ad onor di cronaca , su di un dubbio fuorigioco da parte di DaCosta , ma il direttore di gara non interviene e convalida . 1 pari.
Si chiude la sfida con un risultato che accontenta più il Villa in vista di una tranquilla salvezza , mentre i nostri perdono 2 punti sulle dirette concorrenti per la corsa a play off.
Annoto le sostituzioni apportate da mister Veglia nel secondo tempo della gara :
Al 10″ Rinaudo per Lingua , e al 30″ Telamone per Costa .
Giovedì sera la partita di recupero contro il Murazzo tra le mura amiche (h 21) poi la pausa Pasquale .
A tutti i lettori buone feste.
Cr58