Giovanissimi 2002: Goleada bis a Marene.

15 – 0 il 24 settembre scorso, 15-0 sabato 4 febbraio. Sono passati alcuni mesi, ma il risultato non è mutato.

Settima giornata di andata del Campionato provinciale di Cuneo fase primaverile, Girone B: si affrontano l’Olimpic Saluzzo primo in classifica e il Marene, ultimo. Spesso i testa – coda riservano, nel calcio, sorprese: questa volta no. Come previsto, non c’è partita; troppa la differenza di valori in campo tra i gialloblu di mister Fasano e i volenterosi giocatori di casa, di fatto una mista 2002-2003, con l’aggiunta di qualche 2004.

Bravo, come nel precedente incontro, l’esterno di casa Diop, che sfiora la rete a metà primo tempo scavalcando Beoletto in uscita, ma la sfera termina sul fondo. A quel punto, però, la gara era già sul 4-0 per gli ospiti, grazie alle reti di Manni, di testa, di Piacenza, in mischia, di Cetera, con un gran tiro dal limite che si insacca all’incrocio, e del solito Calzia.

Prima dello scadere del tempo l’Olimpic raddoppia il bottino, grazie ai gol di De Tullio, Primolo su rigore, ancora Piacenza e Verano, abile a insaccare in scivolata un cross da angolo.

Ripresa e musica che non cambia; mutano, in parte, gli interpreti: entrano, infatti, Roca, Casagrande, Bonagemma e Nikollaj. L’Olimpic non si danna l’anima, ma realizza comunque altre 7 reti, grazie al secondo gol di Manni, alle doppiette di Colacchio e Calzia e ai rigori finali battuti e segnati da Bonagemma e Nikollaj.

L’Olimpic è così saldamente in testa al suo girone, a punteggio pieno dopo sette giornate (sei partite e un turno di riposo). Al termine dell’andata mancano ancora all’appello l’incontro interno con il Racco86 e la trasferta sul campo dell’FC Savigliano, probabilmente la sorpresa di questa prima parte del torneo, capace di impattare 5-5 contro la forte Pro Dronero.

Giovanissimi 2002. Campionato provinciale.

Girone B. Settima giornata.

Marene – Olimpic Saluzzo 0 – 15 (primo tempo 0-8).

Reti.

P.t.: Manni, Piacenza, Cetera, Calzia, De Tullio, Primolo (rig), Piacenza, Verano.

S.t.: Manni, Colacchio, Calzia (2), Colacchio, Bonagemma (rig), Nikollaj (rig).

Olimpic Saluzzo.
Allenatore Egidio Fasano.

Beoletto (Roca); Verano (Casagrande), Minija, Primolo, Piacenza; Colacchio, Cetera (Paloka), Boggetti, De Tullio (Bonagemma); Calzia, Manni (Nikollaj).