POKERISSIMO PER I RAGAZZI DI MISTER ZAINO


Arriva la quinta vittoria di seguito per i nostri “eroi”  , punteggio pieno (15 punti) e la vetta della classifica in solitaria.
Splende il  sole sui nostri colori e , non solo metaforicamente .
Giornata ancora calda di inizio autunno , terreno in buone condizioni , il sempre più convincente ( ma non c’ era necessità di conferma ) mister Zaino schiera l’ormai collaudato 3-5-2: Petrushij , Iaconiello Telamone Fenoglio (c) , Forgia (95) Martino Rinaudo Lingua Costa , Bordino DaCosta . In panca : Dalmasso , Dao , Dalbesio , Tola , Gullino(96)  , Bergesio(97) Bruno.
Un incontro impostato sull’agonismo , che mette di fronte due squadre in salute con voglia di fare bene , e così è , buona cornice di pubblico che da’ulteriore stimolo ai ragazzi.

Dopo un avvio attento , i padroni di casa premono sull’accelleratore ed al 22′ p.t. arriva il vantaggio.

Rimessa laterale per i gialloblù , si appresta alla battuta il generoso Rinaudo , quasi un corner il suo lancio che va a trovare al limite dell’area piccola il piede di “Sulley” DaCosta , che con una prodezza da cineteca insacca alle spalle del portiere avversario.
Gli ospiti non ci stanno a fare da spettatori e per un paio di volte si rendono pericolosi in fase di attacco , ma una attenta difesa ( ad oggi un solo gol al passivo ) ed un prodigioso portiere annullano ogni velleità offensiva.
Al riposo , mister Zaino , chiama i suoi ragazzi nello spogliatoio , ma il suo atteggiamento tranquillo di oggi ,ma sempre attento ad ogni sbavatura dei nostri in campo , da al collettivo ulteriore sicurezza.
Si riparte con ritmi sempre alti di gioco , poi verso la metà del secondo tempo , com’è giusto che sia , il gioco si fa’ un po’ più spezzettato.
Zaino apporta accorgimenti alla squadra con sostituzioni tra il 25 ed il 35 del s.t. Dao per Lingua , Tola per DaCosta , Dalbesio per Bordino.
Si sottolinei tra il 20′ e la fine dell’incontro un’evidente fallo da rigore su Bordino , atterrato dal portiere , ma non fischiato dall’arbitro e , a pochi attimi dalla fine una bellissima palla a filtrare da Martino per l’ accorrente Dalbesio , che però trova sul suo bel tiro di destro la respinta del portiere.
Lungo il recupero (5 min.) , ma poi l Olimpic può festeggiare il primato in solitaria.
CR58