Ottima prestazione per i pulcini dei mister Andrea ed Antonio che conquistano il terzo posto al torneo di Fossano.

Nella pausa invernale, i pulcini 2007 dell’Olimpic Saluzzo hanno preso parte al “Trofeo Balocco Indoor 2017” torneo organizzato dal Fossano Calcio. Ai nastri di partenza 10 squadre del cuneese, suddivise in due gironi all’italiana con successiva fase finale alla quale accedevano le migliori due classificate di ciascun girone. Le partite si sono disputate nella palestra dell’istituto dei Salesiani di Fossano, seguite con interesse dal numeroso pubblico presente.

I pulcini gialloblu hanno concluso il girone classificandosi al secondo posto, senza mai essere sconfitti in nessuna partita, qualificandosi così alla fase finale del torneo.

Durante le qualificazioni hanno affrontato il Salice B, partita terminata con il risultato di 4-4 con doppiette di Menzio e Barberis, successivamente il Busca con risultato di 3-3 con reti di Panero e due di Samaritano, il Carrù ottenendo una vittoria per 5-1 frutto delle marcature di Menzio e delle doppiette di Panero e Samaritano ed infine la Caramagnese pareggiando per 2-2 con le reti di Menzio e Samaritano.

Le partite del girone hanno messo in luce tanta grinta e voglia di giocare da parte di tutti i ragazzi scesi in campo, che hanno lottato alla pari con tutti gli avversari senza mai sfigurare.

In semifinale è sfida con il Salice A: partita combattutissima giocata alla pari da entrambe le squadre ed in maniera molto corretta dai giocatori in campo, con numerosi ribaltoni e colpi scena per tutti i minuti di gioco. Il risultato finale, lo scriviamo per onor di cronaca, è però viziato da decisioni molto dubbie dell’arbitro come il clamoroso annullamento del gol che avrebbe portato in vantaggio l’Olimpic Saluzzo ed il rigore a nostro favore non fischiato proprio allo scadere dei tempi regolamentari. La finalista si deciderà pertanto solamente con la lotteria dei calci di rigore (allo scadere il risultato era in pareggio per 3-3 con tripletta di Samaritano) con la vittoria dei padroni di casa del Salice A.

Nella finale 3/4 posto i gialloblu incontrano il Caraglio. La partita è tutta in salita per i nostri in quanto il Caraglio parte bene e si porta sul doppio vantaggio a pochi minuti dal fischio di inizio. Lo 0-2 sveglia i piccoli calciatori dell’Olimpic Saluzzo che iniziano a macinare gioco e ad occupare efficacemente tutte le zone del campo, riuscendo così ad arrivare al meritato pareggio alla fine del primo tempo con i gol di Susa e Menzio. Il secondo tempo riparte sulla falsa riga del primo, con numerose azioni da rete sventate però dai portieri di entrambe le squadre sempre attenti e molto concentrati. Passano in vantaggio i nostri ragazzi, nuovamente in gol con Susa, ma i biancoverdi del Caraglio non mollano raggiungendo il 3-3, sfruttando un’incomprensione della retroguardia saluzzese. Il gol del pareggio non demoralizza i nostri giocatori che si riversano in attacco alla ricerca del gol della vittoria. Si gioca praticamente nella metà campo avversaria con il Caraglio che cerca di ripartire in contropiede, con numerose azioni da rete non concretizzate dai pulcini gialloblu. Il gol della vittoria arriva con una bella punizione calciata da Samaritano che sancisce così il 4-3 finale per l’Olimpic Saluzzo, che conquista il terzo gradino del podio e gli applausi dei numerosi genitori presenti sugli spalti.

Alla manifestazione, guidati dai mister Andrea ed Antonio, hanno partecipato Verano, Quaglia, Menzio, Panero Samaritano, Secchi, Susa, Barberis, Tardivo, Sorasio, Salvagno, Palmero.