Luserna 1 – Olimpic Saluzzo 3


Olimpic Saluzzo:

Torre, Bonetto, Cetera, Bindolo, Levrini, Strobino, Quaglia, Salvai, Failla, Primolo, Testa.

A disposizione:

Caldarola, Martini, Bodello, Errabihi, Barbero, Tomatis, Fugiglando.

Marcatori: Primolo, Failla, Testa

Ammoniti: Bonetto

Espulsi: Demaria (all.) 

La trasferta con il Luserna era una tappa fondamentale per rimanere in scia al Pino Torinese, e sperare ancora in una qualificazione al campionato regionale.

Dopo un paio di minuti di reciproco studio l’Olimpic rompe gli indugi e inizia a macinare gioco, nei primi 10/15 minuti vengono create 3/4 nitide palle gol ma gli avanti non trovano mai il giusto guizzo.

La rete dell’1 a 0 arriva su corner, Primolo si avventa sulla palla e di testa brucia il portiere.

Passano pochi minuti e su cross dalla destra Failla (che tornava titolare dopo il grave infortunio alla tibia patito in primavera) imita Primolo e raddoppia.

Si conclude così il primo tempo con gli avversari mai in grado di impensierire la nostra difesa.

Al rientro dall’intervallo i padroni di casa paiono più determinati e cercano una timida reazione ma su ennesimo calcio d’angolo Testa incorna preciso e si va sul 3 a 0.

A questo punto mister Genova (lasciato solo in panchina visto l’allontanamento di Demaria reo di aver ironicamente apostrofato una decisione arbitrale) attua le giuste e logiche sostituzioni.

Prima che l’Olimpic ritrovi i giusti equilibrii il Luserna approfitta del turn over degli avversari e realizza il gol della bandiera. 

Negli ultimi minuti non succede più nulla di rilevante e i giallo blu portano a casa la meritata vittoria.

Da segnalare la buona prestazione della difesa, su tutti Giovanni Bindolo (uno dei nuovi innesti di questa squadra), mai fuori ruolo, sempre puntuale nelle chiusure e dotato di ottima tecnica e visione di gioco che gli permettono di non sprecare mai un pallone in fase di ricostruzione.

Giovedì a Saluzzo il ritorno con il Pino Torinese incontro che sancirà probabilmente la vincitrice del girone con 2 partite di anticipo.