Allievi 2002: una pioggia di gol sul Boves

Inizia sotto una leggera pioggia autunnale la stagione ufficiale 2017/2018 per i ragazzi di Egidio Fasano, iscritti al Campionato Allievi Fascia B.

La formula scelta dalla Lega quest’anno prevede 40 quadrangolari a livello regionale: le vincenti più le due migliori seconde accederanno ai Regionali; per tutte le altre vi saranno i tornei provinciali. L’Olimpic è inserito nel Girone 28, insieme a Pedona, la grande favorita, Collegno Paradiso e Boves. Proprio contro i bovesani ha inizio la nuova avventura dei gialloblu: e se la pioggia che cade dal cielo rimane leggera per tutto l’incontro, ben diversa la pioggia di reti sotto la quale cade il malcapitato Boves.

Mister Fasano schiera un efficace 3-5-2, con Primolo Piacenza e Ghirardotto davanti a Zaje; a centrocampo i nuovi arrivati Sellini e Abrate a fianco di capitan Boggetti, con Manni e Colacchio sulle fasce; Montano e Calzia di punta. La velocità degli esterni Manni e Colacchio e di Mattia Calzia al centro risulta devastante per i difensori ospiti. Il Boves presenta in tutti i reparti giocatori fisicamente ben dotati e che cercano di giocare a calcio con un buon giro palla, ma nessuno riesce a fermare le incursioni dei velocisti saluzzesi.

I primi venticinque minuti della squadra di casa sono disputati con grandissima determinazione e concentrazione, con giocate di qualità ed efficacia: dopo una grande occasione mancata di un niente da Calzia all’8’, in meno di un quarto d’ora cinque reti splendide. Al 9’ Manni conclude di sinistro in gol su assist al bacio di Calzia; al 14’ Manni restituisce il favore al compagno, che realizza il raddoppio; un minuto dopo, altro passaggio decisivo di Calzia per Colacchio, che insacca. Al 20’ quarta rete, direttamente su punizione, grazie ad una trasformazione forte e precisa di Colacchio, il migliore in campo. Al 22’, su cross da destra di Primolo, tocco splendido di Manni al volo che scavalca il portiere in uscita.

Cinque a zero dopo ventidue minuti. Prima della quinta segnatura, palo di Manni e ribattuta di Montano parata. Al 29’ Piacenza sfiora la sesta rete, accarezzando la traversa di testa su angolo. Un breve, inevitabile rilassamento consente al Boves di uscire dalla propria metà campo: Zaje, al 24’ uscito con tempismo sui piedi di un avversario, dieci minuti dopo respinge corto una conclusione dal limite: Eterea ribatte e insacca la rete della bandiera per gli ospiti.

Prima della fine del tempo Calzia realizza un altro gol, annullato per offside, Montano conclude alto dopo irresistibile azione personale e Manni costringe un avversario al salvataggio sulla linea.

Seconda frazione di gioco, pur con molti cambi da entrambe le parti, che non cambia sostanza: Olimpic che crea occasioni a ripetizione e realizza altre cinque reti, Boves che non riesce più a impensierire Zaje prima e poi Roca, subentrato nel finale.

All’11’, su lancio smarcante di Boggetti, Colacchio insacca la tripletta; splendida la rete dello stesso Boggetti tre minuti dopo, con un destro potentissimo dal limite, su respinta corta della difesa. Al 18’ poker di Angelo Colacchio, al termine di una caparbia azione personale. L’Olimpic non allenta comunque la pressione: anche i nuovi entrati hanno voglia di dare il proprio contributo alla squadra. I due gol che concludono la sfida sono bellissimi: al 28’ pallonetto preciso di Calzia su uscita del portiere avversario; al 40’ stupenda punizione potente e tesa di De Tullio, che si insacca all’incrocio.

Un 10 a 1 che testimonia con efficacia la differenza dei valori in campo: ben diverse saranno però la seconda giornata, da disputarsi in trasferta contro il Collegno Paradiso, e la terza, nuovamente in casa, contro il Pedona.

Tabellino.

Allievi Fascia B – Quadrangolare di qualificazione – Girone 28, Prima giornata andata

Olimpic Saluzzo – Boves 10 – 1 (p.t. 5-1)

Reti: p.t. 9’ Manni; 14’ Calzia; 15’ e 20’ Colacchio; 22’ Manni (OS); 34’ Eterea (B).

S.t.: 11’ Colacchio; 14’ Boggetti; 18’ Colacchio; 28’ Calzia; 40’ De Tullio (OS).

Amm.: Boggetti (OS), 2’ s.t.; Cavallo (B), 20’ s.t.

OLIMPIC SALUZZO. All. Egidio Fasano

Zaje (36’ s.t. Roca); Primolo, Ghirardotto (16’ s.t. Verano), Piacenza; Colacchio (32’ s.t. Casagrande), Manni (12’ s.t. De Tullio), Sellini (16’ s.t. El Barkaoui), Abrate (5’ s.t. Cetera); Calzia, Montano (30’ s.t. Bonagemma).

BOVES. All. Stefano Cerruti

Candela (10’ s.t. Naccarato); Isoardi (38’ p.t. Filippi), Meineri, Risso, Comba, Cavallo; Gerbaldo (10’ s.t. Destefano), Eterea, Dotta (‘ s.t. Cavallo), Novali, Bevacqua (30’ s.t. Vincis).