Si è disputata a Cavallermaggiore quella che doveva essere l’ultima partita di questo “mini campionato” che avrà però l’epilogo la prossima settimana visto il rinvio delle partite lo scorso week end a causa dei noti eventi alluvionali.

La giornata è grigia e piovviginosa e il terreno di gioco non è sicuramente quello dei campi di serie A.
Partono bene i ragazzi saluzzesi, ma non trovano il gol un po’ per imprecisione nell’ultimo passaggio e un po’ per la mancanza di “cattiveria” sportiva sotto porta.
Così, come spesso accade nel calcio, le “Giovanili Calcio S.C.” si portano in vantaggio sfruttando al meglio una punizione dal limite, fallo causato dal portiere Samuele Tuninetti uscito nel tentativo di bloccare l’attaccante avversario lanciato a rete da un errato restropassaggio di Michele Cetera.
Lo svantaggio scuote i nostri ragazzi che si riversavano nella metà campo avversaria e riagguantano il pareggio grazie a un autorete di un difensore su un tiro/cross di Ebrahim Errabi. 
Nonostante la netta superiorità il primo dei tre tempi si chiude sull’1-1.
Di ben altro stampo il secondo tempo con i ragazzi delle Giovanili Calcio S.C. più intraprendenti e l’Olimpic che non riusce a riprendere in mano il pallino del gioco, logica conseguenza il nuovo vantaggio dei padroni di casa con il loro attaccante lasciato colpevolmente libero in mezzo all’area che batte facilmente a rete raccogliendo un cross dalla sinistra.
Reazione immediata dei saluzzesi che colgono il palo con Errabi e creano altre 2/3 palle gol ma senza riuscire a concretizzare.
Il secondo tempo si chiude sul 2-1.
Nella pausa mister Genova riprende sul campo i suoi giocatori che rientrano immediatamente in partita con la giusta determinazione disputando un terzo tempo avvincente, un gol del solito Matteo Testa per impattare il risultato e tanti tentativi andati a vuoto per raggiungere la vittoria.
Il 2-2 finale forse sta un po’ stretto ai nostri ragazzi, ma gli avversari non hanno sicuramente rubato nulla sfruttano al meglio le occasioni occorse e difendendosi con buon ordine.
Comunque ancora un risultato positivo per questa squadra che non perde una partita da settembre.
Come detto la prossima settimana il recupero con il Racconigi, una squadra che pare alla portata nonostante l’andata si fosse chiusa sul’1-1.