Torneo della Pietra


Sono anni che i ragazzi del 2004 dell’Olimpic Saluzzo giocano insieme e finalmente è arrivata la prima vittoria in un torneo, il “Torneo della Pietra” di Bagnolo P.te.

Sette le squadre che si affrontavano in due gironi, tre sul campo di Bagnolo P. e quattro su quello di Barge.
L’olimpic era inserito nel girone a tre con Bricherasio e Cuneo (che schierava la squadra del 2005). Le prime due di ogni girone si sarebbero incontrate nel pomeriggio nel girone “pietra champions” le altre tre  nel girone “pietra league”.
Partiva subito bene l’Olimpic battendo nettamente il Bibiana Bricherasio 2-1 (Testa – Strobino su rigore).
Nella seconda partita i ragazzi dei mister Genova e Demaria incrociavano i calciatori del Cuneo ne nasceva una partita tutta cuore e determinazione, a lungo costretti a difendere ma, come spesso accade nel calcio, era l’Olimpic a portare a casa il risultato grazie a un gol di Testa finalizzatore di uno stupendo contropiede.
Girone vinto, nel pomeriggio li aspettavano, per la semifinale, i padroni di casa dell’Infernotto.
Bella la partita, equilibrata ed avvincente, subito in gol i bagnolesi, recuperati da un rigore di Strobino, cecchino dagli 11 metri, seguito dai gol di Failla e del solito Testa. Finale raggiunta, da lì a poco, nell’altra semifinale, il Progetto Val Chisone avrebbe battuto il Cuneo.
I 22 si presentavano in campo stanchi per le quattro partite giocate nella giornata e il campo era ormai molto pesante a causa della pioggia caduta nella notte e nel pomeriggio, il gioco risultava condizionato da questi fattori ma  la maggiore determinazione dell’Olimpic e una perla di Errabhi facevano pendere l’ago della bilancia a favore dei saluzzesi.
E ora tutti a festeggiare.
Olimpic Saluzzo: 
portiere –  Tuninetti 
difensori – Barbero – Bonetto – Cetera – Fugiglando – Strobino
centrocampisti – Errabhi – Failla – Quaglia – Veglia 
attaccanti – Levrini – Testa – Tomatis