Eccoci nuovamente con l’appuntamento settimanale con la panoramica sul settore giovanile gialloblù.

Il fine settimana appena concluso ha visto molti impegni per i piccoli calciatori dell’Olimpic con il proseguire dei tornei a cui siamo iscritti.

Partiamo con gli Esordienti 2004 di Mister Benny, che sabato e domenica erano impegnati a Collegno: sconfitti il sabato per 1-3 da Val Chisone, in una partita  giocata alla pari se non meglio dai nostri calciatori che però sono stati sfortunati nel colpire 3 pali a portiere battuto. Si sono rifatti subito la domenica, battendo per 4 a 2 il Verolengo (gol 2 Levrini, 1 Testa, 1 Failla) disputando una buona partita con ottimo impegno di tutti i ragazzi scesi in campo.

I 2003 di Mister Francesco, sempre al “Torneo di Collegno”, hanno avuto la meglio contro il Montanaro con un netto 3-0.

Passando ai pulcini, molto bene i 2005 squadra gialla che prendono parte al “Balocco” di Fossano. Vittoria per 2-1 dei piccoli gialloblù contro la Roretese, con una prova positiva che soddisfa pienamente Mister Egidio: la grinta e la determinazione hanno fatto la differenza, prima per recuperare lo svantaggio con G.L. Licciardi e poi per chiudere la partita con il gol del vantaggio Olimic a firma di Scanavino.

Vittoria anche per i 2005 squadra blu, sempre impegnati al “Torneo di Fossano” che battono per 4-3 l’Azzurra. I gol di Quaranta, Demarchi A., Sodano e Fina, ed il portiere Moine in forma smagliante permettono all’Olimpic di superare gli avversari cuneesi.

Sonfitta invece per i 2007 gialli di Mister Antonio, che sabato al “Pulcino di Pasqua” si devono arrendere all’Airaschese per 2-1 con molto rammarico in quanto i nostri erano stati in vantaggio tutta la partita purtroppo senza mai chiuderla, con numerose occasioni mancate, subendo così il pareggio ed il sorpasso proprio allo scadere.

Anche i 2007 blu di Mister Andrea, impegnati al “Torneo di Fossano”, arriva la sconfitta. I piccoli gialloblù si devono arrendere alla frte Cheraschese, senza essere praticamnte mai entrati in partita.