Giovanissimi 2003


 Riposa una squadra, incanta l’altra

Sabato di riposo per una delle due squadre annata 2003. Dopo quattro mancate presentazioni, il Dronero viene escluso dal girone e, quindi, la squalifica dell’avversario costringe i ragazzi ad un turno di sosta ai box. Ci pensano però i pari età a mantenere alta l’adrenalina dei mister Boscolo, Botta e Perrona in una sfida entusiasmante contro il Bernezzo sul terreno del Don Bosco.

Dominano i padroni di casa fin dai primi minuti della partita. Numerose le azioni e le occasioni create dall’attacco gialloblu, spettacolari le incursioni di fast-Fumero e company a seminare il panico nelle linee della difesa avversaria.

Non impensieriscono, invece, le rare incursioni del Bernezzo grazie alla sicurezza della difesa di casa guidata da un ottimo Cirla e alla maturità nel giro palla dei portieri Chiabrero e Quaglia.

A metà del primo tempo, ci pensa Feta a scaldare le mani (nel vero senso della parola) al portiere avversario con un missile terra-aria dalla distanza. Concretizzano le innumerevoli incursioni dell’attacco olimpico prima Fumero e poi Bovo che realizzano le due reti che consegnano la meritatissima vittoria ai gialloblu.

Bellissimo anche il saluto al termine della partita con i ragazzi delle due squadre a centrocampo a scambiarsi la stretta di mano decoubertiana e poi, tutti assieme, a raccogliere gli applausi del numeroso pubblico giunto al Don Bosco.

Insomma, anche questa volta l’Olimpic ha presentato una bellissima squadra che ha dato prova di bel gioco, grande impegno e tanta voglia di divertirsi.