GIOVANILE GENOLA 05     2

OLIMPIC SALUZZO 1957    1

Giovanile Genola 05: Dolce, Spagnuolo, Rosso (27’ s.t. Gagliardo), Ruffino (40’ s.t. Petitti), Tosco A. (C), Tosco G., Garino, Tortella (11’ s.t. Biondi), Cristofaro, Ballario, Riva (14’ s.t. Beccato).

Olimpic Saluzzo 1957: Armando (1’ s.t. Velaj), Sabena (30’ s.t. Bodino), Fraire, Ferrero, Strumia, Rosso, Rivoira, Manneh (1’ s.t. Tomatis), Li Puma (10’ s.t. Endemini), Bordino (C), Bravo (1’ s.t. Monge) (A disp. Cischino, Bustone, Jarra).

Arbitro: Molino Riccardo dalla sezione di Bra.

Marcatori: 3 p.t. Rivoira (OS), 12’ p.t. Garino (GG), 29’ s.t. Ruffino (GG).

GENOLA – Inizia male la Coppa Piemonte per l’Olimpic Saluzzo, che incappa in una sconfitta contro il Giovanile Genola.
La squadra di casa ha disputato una buona partita dal punto di vista agonistico, e soprattutto è stata più brava a sfruttare le poche occasioni da gol concesse.
L’Olimpic inizia bene la partita e passa subito in vantaggio, ma dopo non sfrutta una grossa occasione per il raddoppio.
La squadra di casa si porta in pareggio nel risultato, e di li in poi la partita rimane in equilibrio, nonostante la squadra ospite abbia avuto la più ghiotta occasione per il vantaggio.
Nel secondo tempo l’Olimpic continua a attaccare impegnando prima il portiere in una difficile parata e successivamente sprecando un’altra grandissima occasione da gol.
Al 29’ minuto del secondo tempo un’indecisione della difesa saluzzese porta alla rete del 2-1 in favore della squadra genolese, che sarà il risultato finale.

(Articolo scritto da Pansa M.)